Verso un dispotismo della libertà? Alcune note sulla critica dei diritti dell'uomo - M. Gervasoni

L’appena trascorso anniversario dei settant’anni della Dichiarazione dei diritti dell’uomo dell’Onu è stata l’occasione per un profluvio di pubblicazioni. Quasi tutte in buona parte a senso unico, pronte a riconoscere...


Leggi tutto...

Sbarchi di migranti e decisioni del Governo: tre buone ragioni per la linea della fermezza - G. Cerrina Feroni

Conclusa la questione della Sea Watch, con i suoi 47 migranti distribuiti tra alcuni Paesi europei, non si è concluso però il dibattito sulla legittimità dell’operato del Ministro dell’Interno Salvini...


Leggi tutto...

Un sovranismo "pragmatico" in Austria: Quo vadis Kurz? - D. Mattiangeli

Negli ultimi mesi si legge sempre di più, sia nei diversi giornali austriaci, come anche in alcuni italiani e addirittura in studi pubblicati a Princetonhttps://www.dieneuevolkspartei.at/Regierungsverhandlungen (https://www.dieneuevolkspartei.at/Regierungsverhandlungen)): Migration steuern und strenge Regeln...


Leggi tutto...

Agli albori dell'Occidente: cosmopoli e identità. La globalizzazione bugiarda - E. Andreoni Fontecedro

La prima volta che si parlò di cosmopoli questo avvenne con il crollo della civiltà ellenica che si era configurata nelle sue poleis o città–stato. Alessandro Magno (era Macedone) conquistata...


Leggi tutto...

La politica USA verso la Cina - C. Taddei

I maggiori studiosi di politica cinese concordano: la Cina ha l’obiettivo di sostituire gli USA come superpotenza leader. Lo strumento per raggiungere l’obiettivo è la ricchezza accumulata con i commerci...


Leggi tutto...
12345